Benvenuti sul blog di cronosomatica

  • Temi del blog: cronosomatica, psicobiologia del trauma emotivo, riflessioni e strategie di sopravvivenza per vivere più leggeri

mercoledì 26 febbraio 2020

Infrared Imaging and Acupuncture

Fonte immagine: archivio Di Spazio



L’immagine riportata mostra l’avambraccio destro di paziente allergico di 16 anni ed è stata realizzata con smartphone provvisto di telecamera a infrarossi. Nella fotografia è possibile osservare i contorni reali del pollice che corrispondono all’immagine realizzata nello spettro visibile dal dispositivo; si nota invece un singolare scollamento dell’anatomia termica del pollice che risulta spostato verso l’esterno. Lungo il decorso del pollice sono localizzati i punti LU10 e LU11, punti terminali del meridiano del Polmone. Sarebbe molto importante verificare il comportamento termografico di altri punti di agopuntura terminali sulle mani e sui piedi per valutarne i potenziali scollamenti rispetto alla reale localizzazione anatomica.

sabato 1 febbraio 2020

Stress-related jet lag

Fonte immagine: archivio Di Spazio



Il fenomeno del jet lag indica sostanzialmente il sovvertimento degli orologi endogeni, preposti alla ritmica e armonica scansione temporale, in occasione di particolari contesti ed eventi. Sappiamo infatti che si verifica di norma dopo voli intercontinentali, ma anche a seguito di un’anestesia generale (post-surgery ‘jet lag’) o durante un episodio di amnesia globale transitoria. 
Dopo tale esposizione il soggetto vive un’esperienza transitoria e reversibile di disorientamento temporale (time-related numbing). 
Le ricerche in cronosomatica suggeriscono inoltre che questa condizione di disorientamento temporale si presenta quando il soggetto viene esposto ad un evento di natura avversa. 
In altre parole, dopo uno shock emotivo (Stress-Related Jet Lag) si verifica una parziale compromissione della sincronizzazione temporale; l’esposizione all’evento determina un collasso nell’indice di resilienza dell’individuo, segnale che si mantiene attivo con modalità perpetua. 
L’intervento mediante la tecnica di Agepoint Infrared Patching consente di intervenire sugli effetti del jet lag stressogenico e di ristabilire una corretta sincronizzazione degli orologi endogeni. 
Per Agepoint Infrared Patching (AIP) s’intende l’applicazione di un patch circolare non medicato che riflette l’infrarosso corporeo sul punto spinale in relazione all’età di esposizione al trauma emotivo (vedi schema della timeline spinale in cronosemeiotica). 

giovedì 30 gennaio 2020

Acupoint Infrared Patching

Fonte immagine: archivio Di Spazio




Con il termine Acupoint Infrared Patching s'intende il trattamento dei punti classici di agopuntura con l'impiego di piccoli cerotti non medicati. Questi cerotti riflettono la radiazione infrarossa generata naturalmente dal corpo mediante il calore. 
Si comportano come specchi riflettenti che invertono la radiazione infrarossa verso la superficie cutanea e promuovono localmente la microcircolazione e un incremento dell'ossigenazione. I cerotti vengono sostituiti ogni 5 giorni e consentono una durata d'azione importante per la stimolazione continuata dei singoli punti di agopuntura. 

giovedì 1 agosto 2019

Kairos, il Tempo non ordinario

Fonte immagine: archivio Di Spazio



Kairós è nella mitologia greca il momento propizio dell’azione, azione non pensata, ma guidata da forze invisibili e alleate; è l’onda improvvisa e gigante che sostiene miracolosamente il surfista senza travolgerlo. 
Appare come un lampo sull'orizzonte del Tempo e richiede la tua incondizionata obbedienza senza tentennamenti, né ripensamenti. 
Come Carlos Castaneda distingue nei suoi libri la realtà ordinaria da quella non ordinaria, così qui si manifesta la dissonanza fra Tempo ordinario guidato da Kronos e Tempo non ordinario, che si manifesta per volontà di Kairós. 
In questo Tempo non ordinario le azioni confluiscono armoniosamente senza prospettiva di riuscita o di fallimento; gli umani possono solo cogliere i segni di questa presenza fugace e onorarla con la loro adesione. 
Kairós è il suono del Tempo che non si misura e non può essere misurato.

mercoledì 17 luglio 2019

Omonimia e figlio sostitutivo

Fonte immagine: archivio Di Spazio


La lapide riproduce lo straziante ricordo dei genitori che hanno perso due figlie in tenera età. 
La prima Maria è nata e morta il 14 gennaio 1911, la seconda Maria è nata il 24 marzo 1913 e mancata il 30 gennaio 1917.
In questo caso si manifesta quello che in psicogenealogia prende il nome di "figlio sostitutivo", cioè il tentativo di cancellare il dolore per la perdita di un figlio con l'assegnazione dello stesso nome a quello che segue. 
Il risultato è quello di caricare involontariamente su questo figlio il carico tossico legato allo spettro del primo. 
Nel caso delle due Marie si evidenzia pure una sindrome d'anniversario dai risvolti letali: la seconda Maria muore nello stesso mese di gennaio, in cui è mancata la primogenita. Il caso riportato mette luce sul ruolo imperscrutabile e misterioso del Tempo sulla biografia degli umani.

domenica 19 maggio 2019

Time Rewind Technique (TIRET) e resilienza nella prima infanzia



E' possibile misurare potenziali flessioni della resilienza nella prima infanzia, dalla nascita ai 6 anni di età? Si tratta di un interrogativo importante, perché spesso e volentieri i Pazienti sospettano l'esposizione a un evento stressante in quella fascia di età senza poter mettere in luce un ricordo cosciente. La somministrazione del Time Rewind Walking Test (TRWT, Di Spazio, 2019) consente di evidenziare potenziali flessioni della resilienza nella prima infanzia e di intervenire per incrementare l'adattabilità neuro-emotiva del soggetto alla pressione ambientale di quel lontano contesto biografico. 

lunedì 13 maggio 2019

Time Rewind Walking Test (TRWT, Di Spazio 2019)

Fonte immagine: archivio Di Spazio
(courtesy of dr A. Greco)

Il Time Rewind Walking Test (TRWT, Di Spazio 2019) è un test posturale dinamico e statico per misurare in modo non cognitivo la resilienza dell’individuo nella timeline, cioè nella dimensione del Tempo, anziché in quella dello Spazio. E’ particolarmente utile dopo l’esposizione a un evento avverso (lutto, divorzio, licenziamento, etc.)  e dopo un incidente con compromissione temporanea dell’apparato osteo-muscolare. Si rivela molto utile negli sportivi professionisti per mettere in luce condizioni di ridotta resilienza nel tempo e per ripristinare più rapidamente l’equilibrio psico-emotivo (e non soltanto). La termografia a infrarossi è molto utile per questo tipo di valutazione, poiché consente di evidenziare le asimmetrie termogeniche come nell’immagine riprodotta (si nota una maggiore emissione termica nel lato sinistro del corpo.


Come raggiungere l'Ambulatorio di Omeopatia Dr. Di Spazio

Tag Cloud (etichette)

100000 contatti (1) A (1) accettazione (1) Acquired savant syndrome (1) adattogeno emozionale (1) Age-Taping (2) AgeGate Code (2) Akasha (1) Albero genealogico e traumi (1) Alibi (1) amnesia globale transitoria (1) Anne Ancelin Schuetzenberger (2) Aquanesting (4) aromaterapia (1) arte dello spostamento (1) astenia post-dialitica (1) attaccamento (1) Attacchi di panico (1) avere naso (1) azione positiva (4) bastone MiBo (1) biotimemachine (4) breviario di cronoriflessologia (1) Brian Weiss (1) Bruce Lipton paura (1) bussola olfattiva delle emozioni (1) campi e.m. deboli (1) cattivo suggeritore (1) cellula tumorale (1) CFS/ME (1) chakra del tempo (1) Chirone (1) chronoloop (1) ciclicità (1) collasso temporale (1) convegno MyLife 2010 (1) Convegno Sirmione 2013 (1) corpo come astronave (1) corpotempo (1) Corso residenziale di Floriterapia integrata (1) corteccia entorinale (1) credenze (2) cronocettore sistemico (1) cronoposturologia (1) cronoriflessologia (3) cronoriflessologia plantare (4) Cronosomatica (1) cyber-therapy (1) DCMS (1) debolezza da dialisi (1) Defusione Cognitiva a Mediazione Computazionale (2) Defusione Cognitiva a Mediazione Sensoriale (5) Destino (1) diffidenza (1) disturbo da stress post traumatico (1) Ebook (2) Ebook "Positive Making. La Mente è gelosa dell'Azione" (1) Ebook di Stefano Scola (1) ebook gratuito (1) Edward Bach (2) Ego rettiliano (1) elephant memory (1) elettrosmog (2) Elettrosmog e Fiori di Bach (1) emoji (1) Emotionology 1785 (1) Emotisniff (2) emozioni (2) Emozionologia (2) Empaticità (1) equilibrio posturale (1) Erich Koerbler (2) età-chiave (1) eventi avversi (1) eventi traumatici (1) Falsa allerta (1) fare spallucce (1) fiori di Bach (1) fiori di BachI (1) Floriterapia (1) floriterapia transdermica (1) flowertaping (1) Fonte i (1) fotomedicina (1) fototerapia auricolare (3) Fototerapia transcranica (2) Francoise Dolto (1) fratture ossee (1) genealogia (1) Giudizio della Mente (1) giudizio della Mente Errante (1) giudizio sentito (2) Gli Gnomi dei Fiori Guaritori (4) glioblastoma multiforme (1) Gregg Braden (1) Human Charger (1) I (2) i 24 chakra del tempo (2) igiene emozionale (2) il corpo non dimentica (1) Il Mantra dell'Azione (1) il non detto familiare (1) il pianto ciclico del lattante (2) il Presente (1) il Suggeritore (1) incidente (1) incidenti (2) inconscio transgenerazionale (1) indecisione (1) inversione della sequenza causa-effetto (1) ipospadia (1) Kairos (1) key-age (1) Kitaro (1) L (1) la mappa dei traumi emotivi sul piede (1) la tecnica del pesce scivoloso (1) la tecnica del tronco disteso (2) Le polmoniti di marzo. Il gene emozionale (1) legge di attrazione (1) legge di attrazione temporale (1) lutto negato dell'aborto (1) macropinna microstoma (1) malattia di Parkinson (1) mani giunte sulla punta del naso (1) Mantra dell'Albero Senza Nome (1) Massimiliano I (1) materializzare le emozioni (1) matrix transformation (1) meccanismi di protezione (1) Medicina del Quando (1) medicina indossabile (1) memoria ancestrale (1) memoria somatica (1) memorie genetiche (1) mente (6) mente errante (14) musicoterapia (2) neuromodulazione olfattiva (3) neutrini muonici (1) numero 27 (2) numero sette (2) offline (1) orbs (1) Osiride (1) osteopatia cronosomatica (1) Out of Me (8) Out-of-Me (2) passato reversibile (1) patomimesi transgenerazionale (1) paura (2) pensiero positivo (1) plasma spazio-tempo (8) Postcard from Now and Here (3) Predoi (1) proiezioni mentali (1) psicologia energetica (1) PTSD (1) punto cronoattivo (1) Puppentherapie (1) qui e ora (1) radioterapia (1) rame (1) REBAT (1) Resilience Balance Test (1) resilienza (4) Respiraction Week (1) Richard Bartlett (1) riflesso posturale (1) rino capitanata (1) rivoluzione ecosensibile (1) Robert St John (1) salvagenti (1) savantismo acquisito (1) scompenso cardiaco (1) segni di Koerbler (2) Seminario gratuito (1) sensibilità empatica (1) senso della leggerezza (1) senso di colpa (1) separazione (1) sfida evolutiva (1) sindrome d'anniversario (1) sindrome da stanchezza cronica (1) sindrome del vicolo cieco (1) Sms Emozionale (1) solitarietà (1) solvitur ambulando (1) Somatoglottologia (1) Somatoglottology (4) speleoterapia (6) stato emozionale corrente (1) stress (1) stress da disabilità anagrafica (1) Stress-related Age PointsFonte (1) stress-related jet lag (1) successo (1) tabù familiare (1) Tatuaggio (1) TCBLT (1) tempo e spazio (1) tempo interstiziale (1) Tempo invertito (1) tempo non-lineare (1) tempo post-riproduttivo (2) tempo quantistico (2) tempo quantizzato (1) Tempo-che-non-scorre (1) teoria ciclica conforme (1) terapeutico (1) terapia metamorfica (1) terapia realtà virtuale (1) test cronoposturale (2) test olfattivo edonico (2) Test olfattivo Emotisniff (1) test posturale (1) test valutazione percezione olfattiva (1) The Time Rewind Technique (2) Time Rewind Technique (1) Time Rewind Walking Test (1) Tiranno Interiore (1) trauma (1) traumi (1) TRWT (1) Ty Ziegel (1) umanoidi (2) Vademecum naturale per chi ha perso il seno (1) variabilità frequenza cardiaca (1) viaggio esteriore (2) Vincenzo Di Spazio (1) visualizzazione (2) vita di coppia (1) vivere più leggeri (1) wearable medicine (1) workshop Nutriva 2014 (1)

Il Canto degli Antenati (video)

Sensibilità Chimica Multipla (M.C.S.)

Sensibilità Chimica Multipla (M.C.S.)
La Sensibilità Chimica Multipla (MCS) è una sindrome immuno-tossica infiammatoria simile, per certi versi, all’allergia e molto spesso scambiata con essa, poiché i sintomi appaiono e scompaiono con l’allontanamento dalla causa scatenante, ma le sue dinamiche e il suo decorso sono completamente diversi, ovvero si perde per sempre la capacità di tollerare gli agenti chimici (questo dal I° stadio). E’ una sindrome multisistemica di intolleranza ambientale totale alle sostanze chimiche, che può colpire vari apparati ed organi del corpo umano: “Le sostanze chimiche danneggiano il fegato e il sistema immunitario sopprimendo la mediazione cellulare che controlla il modo in cui il corpo si protegge dagli agenti estranei; i sintomi si verificano in risposta all'esposizione a molti composti chimicamente indipendenti e presenti nell'ambiente in dosi anche di molto inferiori da quelle tollerate dalla popolazione in generale”.