Benvenuti sul blog di cronosomatica

  • Temi del blog: cronosomatica, psicobiologia del trauma emotivo, riflessioni e strategie di sopravvivenza per vivere più leggeri

venerdì 30 settembre 2011

L'universo ricorda il suo passato?


Il matematico inglese Roger Penrose (1931) ipotizza nel suo ultimo libro che l'universo ricorda. In altre parole Penrose afferma che la cartografia dell'universo primordiale contiene non soltanto le matrici embrionali delle future galassie e dei sistemi, ma anche morfologie circolari che contrastano con il magma informe dei primi stadi di espansione: queste misteriose simmetrie circolari sarebbero la memoria delle onde gravitazionali lanciate alla fine dell'universo precedente dalla fusione e dal collasso dei buchi neri. Il matematico inglese ha chiamato questa sua ipotesi Teoria ciclica conforme e con essa evoca sostanzialmente la ciclicità dei tempi stagionali, la ripetizione cioè di cicli infiniti di espansione e contrazione: la persistenza delle bolle circolari indica che l'universo ricorda il suo passato. (Fonte immagine: www.wikideep.it)

giovedì 29 settembre 2011

Neutrini oltre la velocità della luce


I fisici a capo dell'esperimento Opera hanno comunicato alla stampa il risultato delle loro indagini nel campo delle alte energie: se i calcoli sono esatti, viene frantumato per la prima volta dopo 100 anni il tabù dei segnali supraluminali: significa la dimostrazione che è possibile superare il limite - considerato invalicabile - della velocità della luce. Se questi dati venissero confermati anche da altri laboratori indipendenti, la storia della fisica (e non solo) subirebbe uno scossone pari a quello scatenato dalle scoperte di Galileo Galilei. I neutrini muonici, protagonisti di questa eccitante avventura, introdurrebbero la variabile, per cui l'effetto anticipa la causa. Cose dell'altro mondo! (Fonte immagine: blog.ilmatematico.com)

giovedì 22 settembre 2011

Ebook gratuito di cronoriflessologia a quota 100


Un sincero ringraziamento a tutti coloro che hanno scaricato e letto l'ebook "Breviario di cronoriflessologia"! A meno di 20 giorni dal'uscita l'ebook è stato scaricato ben 100 volte grazie alla sensibilità e all'interesse di lettori, che si impegnano in un percorso di conoscenza della vita e dei suoi meccanismi intimi. Spazio e Tempo guidano il nostro cammino in questa dimensione e all'interno di questa griglia si manifestano le vicende terrene. Ancora grazie a tutti voi! (Fonte immagine: www.technorati.it)

domenica 11 settembre 2011

Ebook gratuito di cronoriflessologia


Il 3 settembre 2011 è stato caricato l'ebook gratuito dal titolo "Breviario di cronoriflessologia". Il tema di questo breviario è dedicato al fenomeno della patomimesi, un complesso meccanismo di natura energetico-quantistica, per cui chi è stato esposto al lutto può sviluppare nel tempo sintomi e disturbi che richiamano la sofferenza del congiunto scomparso.
Il documento si scarica direttamente dal sito: forum.simplicissimus.it/free/
Buona lettura a tutti voi!

venerdì 9 settembre 2011

Test cronoposturale e Fiori di Bach


Il test cronoposturale (Di Spazio-Martani) può essere utilizzato con grande attendibilità in sostituzione del test chinesiologico, quando è necessario scegliere un Fiore di Bach (o qualsiasi altro Rimedio) sulla base della risposta del Soggetto testato. Il test chinesiologico si basa sulla risposta del deltoide alla pressione mirata del Terapeuta e il cedimento muscolare indica negatività del test; quando invece il muscolo tiene, il rimedio testato è quello più idoneo; con il test chinesiologico si può eseguire un numero limitato di prove per la comparsa di affaticabilità del muscolo. Il test cronoposturale consente l'esecuzione di un numero elevato di prove, poichè la fiala tester viene semplicemente stretta nel palmo della mano sinistra. La scelta definitiva ricadrà su quella fiala tester (o boccetta), in grado di riportare il soggetto in stabilità posturale.

lunedì 5 settembre 2011

La mente errante 3


Torno sullo spinoso argomento della mente errante o meglio del Cattivo Suggeritore. La mente è un sofisticato dispositivo biologico, introdotto dal "casuale" processo evolutivo. La sua funzione è quella di precedere l'azione, generando scenari virtuali in grado di ottenere previsioni utili al successo. Se debbo raggiungere il centro di un'intricata foresta per abbeverarmi al fiume, è utile prevedere variabili pericolose come l'incontro sgradito con un orso famelico o con un gruppo di lupi.Questo vitale meccanismo di previsione diventa tossico nel momento in cui gli scenari virtuali vengono generati senza l'obiettivo di una azione vantaggiosa.

Come raggiungere l'Ambulatorio di Omeopatia Dr. Di Spazio

Tag Cloud (etichette)

100000 contatti (1) A (1) accettazione (1) Acquired savant syndrome (1) adattogeno emozionale (1) Age-Taping (2) AgeGate Code (2) Akasha (1) Albero genealogico e traumi (1) Alibi (1) Anne Ancelin Schuetzenberger (2) Aquanesting (4) arte dello spostamento (1) attaccamento (1) Attacchi di panico (1) avere naso (1) azione positiva (4) biotimemachine (4) breviario di cronoriflessologia (1) Brian Weiss (1) Bruce Lipton paura (1) campi e.m. deboli (1) cattivo suggeritore (1) cellula tumorale (1) CFS/ME (1) chakra del tempo (1) Chirone (1) chronoloop (1) ciclicità (1) convegno MyLife 2010 (1) Convegno Sirmione 2013 (1) corpo come astronave (1) corpotempo (1) Corso residenziale di Floriterapia integrata (1) corteccia entorinale (1) credenze (2) cronocettore sistemico (1) cronoriflessologia (3) cronoriflessologia plantare (4) Cronosomatica (1) cyber-therapy (1) debolezza da dialisi (1) Defusione Cognitiva a Mediazione Computazionale (2) Defusione Cognitiva a Mediazione Sensoriale (5) Destino (1) Ebook (2) Ebook "Positive Making. La Mente è gelosa dell'Azione" (1) Ebook di Stefano Scola (1) ebook gratuito (1) Edward Bach (2) Ego rettiliano (1) elephant memory (1) elettrosmog (2) Elettrosmog e Fiori di Bach (1) emoji (1) emozioni (2) Empaticità (1) Erich Koerbler (2) età-chiave (1) eventi avversi (1) eventi traumatici (1) Falsa allerta (1) fare spallucce (1) fiori di Bach (1) fiori di BachI (1) Floriterapia (1) floriterapia transdermica (1) flowertaping (1) fotomedicina (1) Fototerapia transcranica (1) Francoise Dolto (1) fratture ossee (1) genealogia (1) Giudizio della Mente (1) giudizio della Mente Errante (1) giudizio sentito (2) Gli Gnomi dei Fiori Guaritori (4) glioblastoma multiforme (1) Gregg Braden (1) Human Charger (1) I (2) i 24 chakra del tempo (2) igiene emozionale (2) il corpo non dimentica (1) Il Mantra dell'Azione (1) il non detto familiare (1) il pianto ciclico del lattante (2) il Presente (1) il Suggeritore (1) incidente (1) incidenti (2) inconscio transgenerazionale (1) indecisione (1) inversione della sequenza causa-effetto (1) ipospadia (1) key-age (1) Kitaro (1) L (1) la mappa dei traumi emotivi sul piede (1) la tecnica del pesce scivoloso (1) la tecnica del tronco disteso (2) Le polmoniti di marzo. Il gene emozionale (1) legge di attrazione (1) legge di attrazione temporale (1) lutto negato dell'aborto (1) macropinna microstoma (1) mani giunte sulla punta del naso (1) Mantra dell'Albero Senza Nome (1) Massimiliano I (1) materializzare le emozioni (1) matrix transformation (1) meccanismi di protezione (1) Medicina del Quando (1) memoria ancestrale (1) memoria somatica (1) memorie genetiche (1) mente (6) mente errante (14) musicoterapia (2) neutrini muonici (1) numero 27 (2) numero sette (2) offline (1) orbs (1) Osiride (1) osteopatia cronosomatica (1) Out of Me (8) Out-of-Me (2) passato reversibile (1) patomimesi transgenerazionale (1) paura (2) pensiero positivo (1) plasma spazio-tempo (8) Postcard from Now and Here (3) Predoi (1) proiezioni mentali (1) psicologia energetica (1) PTSD (1) punto cronoattivo (1) Puppentherapie (1) qui e ora (1) rame (1) Respiraction Week (1) Richard Bartlett (1) riflesso posturale (1) rino capitanata (1) rivoluzione ecosensibile (1) Robert St John (1) salvagenti (1) savantismo acquisito (1) segni di Koerbler (2) Seminario gratuito (1) sensibilità empatica (1) senso della leggerezza (1) senso di colpa (1) separazione (1) sfida evolutiva (1) sindrome d'anniversario (1) sindrome da stanchezza cronica (1) sindrome del vicolo cieco (1) Sms Emozionale (1) solvitur ambulando (1) Somatoglottologia (1) Somatoglottology (4) speleoterapia (6) stress (1) stress da disabilità anagrafica (1) Stress-related Age PointsFonte (1) successo (1) tabù familiare (1) Tatuaggio (1) TCBLT (1) tempo e spazio (1) tempo interstiziale (1) Tempo invertito (1) tempo non-lineare (1) tempo post-riproduttivo (2) tempo quantistico (2) tempo quantizzato (1) Tempo-che-non-scorre (1) teoria ciclica conforme (1) terapeutico (1) terapia metamorfica (1) terapia realtà virtuale (1) test cronoposturale (2) Tiranno Interiore (1) trauma (1) traumi (1) Ty Ziegel (1) umanoidi (2) Vademecum naturale per chi ha perso il seno (1) variabilità frequenza cardiaca (1) viaggio esteriore (2) Vincenzo Di Spazio (1) visualizzazione (2) vita di coppia (1) vivere più leggeri (1) workshop Nutriva 2014 (1)

Il Canto degli Antenati (video)

Sensibilità Chimica Multipla (M.C.S.)

Sensibilità Chimica Multipla (M.C.S.)
La Sensibilità Chimica Multipla (MCS) è una sindrome immuno-tossica infiammatoria simile, per certi versi, all’allergia e molto spesso scambiata con essa, poiché i sintomi appaiono e scompaiono con l’allontanamento dalla causa scatenante, ma le sue dinamiche e il suo decorso sono completamente diversi, ovvero si perde per sempre la capacità di tollerare gli agenti chimici (questo dal I° stadio). E’ una sindrome multisistemica di intolleranza ambientale totale alle sostanze chimiche, che può colpire vari apparati ed organi del corpo umano: “Le sostanze chimiche danneggiano il fegato e il sistema immunitario sopprimendo la mediazione cellulare che controlla il modo in cui il corpo si protegge dagli agenti estranei; i sintomi si verificano in risposta all'esposizione a molti composti chimicamente indipendenti e presenti nell'ambiente in dosi anche di molto inferiori da quelle tollerate dalla popolazione in generale”.